''
Destinazione
Scegli dove andare
Numero giorni
Tipologia viaggio
Testo

Migliora la tua ricerca
Scopri Tour e Villaggi

                                                                Non c'è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita
                                                                                                                                            (Alfonse de Lamartine)

Valutazione: 

l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Situata in eccezionale posizione geografica, tra il vulcano Etna e lo splendido mar Ionio, Catania risale alla più antica colonizzazione greca, quando i calcidesi fondarono Katane. Rimasta per tre secoli in mano ai greci, passa ai romani dei quali rimangono testimonianze quali l'Anfiteatro, il Teatro, l'Odeon e quattro complessi termaliIl secolo XVII° è il più disastroso per la città: nel 1669 un'eruzione e nel 1693 un terremoto, la distruggono completamente mettendola in ginocchio. Nonostante ciò essa è ricostruita nello stesso luogo con uno splendido barocco siciliano, tutt'oggi nucleo del centro storico. Suggestive le testimonianze barocche esistenti, capaci di fornire alla città uno spirito "antico".

Cosa vedere a catania:

  • la scenografica Piazza Duomo con al suo centro la fontana dell'Elefante circondata dagli splendidi e ricchi palazzi del Municipio e dei Chierici, la maestosa Porta Uzeta, via di accesso alla città, la Fontana dell'Amenano, che immette le sue acque nel sotterraneo fiume omonimo, per completare con la stupenda Cattedrale
  • la via Etnea, vero salotto e luogo di shopping per i catanesi
  • il Castello Ursino, costruito da Federico II di Svevia nel XIII secolo. Il maniero ebbe una certa visibilità nel corso dei Vespri siciliani, come sede del parlamento e, in seguito, residenza dei sovrani aragonesi fra cui Federico III. Oggi è sede del Museo civico della città etnea, formato principalmente dalle raccolte Biscari e dei Benedettini.
  • piazza Dante, con il monumentale monastero dei Benedettini (uno dei più vasti dell'Europa) e la monumentale chiesa di S. Nicolò (misurando 105 metri di lunghezza e di larghezza 48 metri le navate e circa 71 metri al transetto, con un'altezza massima di circa 66 metri alla cupola, è la più grande della Sicilia. Al suo interno si trova la grande meridiana che due famosi astronomi, il tedesco Wolfgang Sartorius von Waltershausen e il danese Christian Peters tracciarono sulla pavimentazione a partire dal 1839)
  • la via Crociferi, magnifico scenario barocco con ricche chiese e sfarzosi palazzi nobiliari. La sua bellezza è tale da essere un perfetto set cinematografico a cielo aperto. Non ci si stupisce sapendo che in tempi recenti la via sia stata scelta come location de “Il bell’Antonio” di Bolognini, “Storia di una capinera” di Zeffirelli, de “I Vicerè” di Faenza e molti altri.
  • viale Regina Margherita, in grado di rappresentare degnamente con le sue ville la stagione liberty della città
  • Il Teatro Massimo Bellini, fiore all'occhiello della città per bellezza, uno tra i maggiori gioielli architettonici e ad allo stesso tempo importante centro artistico e culturale della città.
  • la Pescheria, tipico ed antico mercato cittadino, con il suo carico di odori e richiamo dei suoi venditori, degno dei maggiori souk arabi.
  • il Teatro Greco-Romanoracchiuso e seminascosto da edifici ottocenteschi nel cuore del centro storico cittadino.  Del teatro romano, di circa 80 metri di diametro e con una capienza di circa 7.000 spettatori, oggi si conservano la cavea (ossia la gradinata), l’orchestra e alcune parti della scena. Sul lato ovest dell’edificio si trova l’Odeon, un teatro più piccolo, pure di epoca romana, capace di contenere fino a 1500 spettatori
  • Palazzo Biscari, uno dei più antichi palazzi di Catania, preziosa testimonianza di barocco siciliano. I suoi saloni affrescati mantengono ancor oggi intatti fascino ed eleganza, ponendosi come splendido scenario per occasioni importanti quali concerti, meeting, ricevimenti, serate di gala, sfilate di moda e altro.
  • il Giardino Bellini, fra alberi secolari, statue, fontane e vialetti ombrosi toviamo uno dei giardini più belli d’Europa. Il Giardino Bellini risale al ‘700 ed era una delle proprietà del principe Ignazio Paternò Castello di Biscari, la sua superficie si estende fino a 70.940 mq.
  • l'Anfiteatro romano di Catania, uno dei simboli della città etnea, per dimensioni è il secondo monumento romano più grande dopo il Colosseo. E’ un esempio unico perchè realizzato in pietra lavica.

Tra i Musei, si consigliano:

  • Museo Diocesano Catania, ricco di Arte e Tesori della Cattedrale e della Diocesi. Suddivisione tipologica per categorie di materiali (argenti, paramenti, scultura, pittura); gioielli ex-voto tratti dal busto di Sant’Agata; pinacoteca; fercolo argenteo della Patrona.
  • Museo di Emilio Greco, con alcune tra le principali opere dell'artista
  • Museo di Vincenzo Bellini, il luogo che fu la casa del famoso compositore catanese
  • Museo di Giovanni Verga, il luogo che fu la casa del famoso scrittore verista
  • Museo dello Sbarco in Sicilia, dedicato ai bombardamenti sulle città siciliane, alle vicende dello sbarco alleato in Sicilia del luglio 1943, e ai combattimenti tra italiani, tedeschi e angloamericani che si svolsero perlopiù nell’area orientale dell’isola. 
  • Museo del Cinema dove poter rivivere la storia del cinema e alcune location dei principali film mondiali.
  • Museo e Teatro dei Pupi Fratelli Napoli dove è possibile apprezzare gli storici pupi della famiglia Napoli e assistere in diversi periodi dell'anno ad alcuni spettacolo della saga dei paladini del ciclo carolingio


Un viaggio nel cuore della Sicilia, tra il barocco di Noto e Ragusa, il fascino di Taormina, i luoghi del Verga di Aci castello e Acitrezza, la città greca di Siracusa ed il suo Barocco, e le bellezze naturalistiche del parco dell'Etna. Un viaggio di assoluto valore per una vacanza indimenticabile
0
da € 537,00
 
Tour organizzato in Sicilia, sotto il vulcano Etna, alla scoperta delle sue bellezze artistiche: dalla stupenda taormina, alla catania artistica, ai luoghi del Verga con Aci castello e Aci Trezza. Non mancherà uno spettacolo della famosa “Opera dei Pupi” siciliani
500
da € 220,00
 
Booking Online Tre giorni Etna con escursione in fuoristrada
Senza troppi dubbi, un'escursione sull'Etna è una delle esperienze nella natura più incredibili di tutta la Sicilia. Il vulcano attivo più alto d'Europa svetta con i suoi 3300 metri d'altezza sul panorama siciliano. Un cucuzzolo che accompagna il cammino di chi si avventura nella parte orientale ...
0
da € 288,00