Destinazione
Dove andare
Numero giorni

0964 23 31 48

 
 
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Tour Caucaso e Ararat - Armenia e Georgia

Armenia / Georgia

0
da € 1.323,00
CAU24-TI-0903      
Periodo: dal 10/02/2024 al 10/11/2024      
Durata: 9giorni / 8 notti      
Descrizione
 
;
Tariffe
 
Chiedi preventivo
 
Mappa
 

Cosa vedere

Il tour è un'esperienza completa che segue gli antichi percorsi carovanieri collegati alla Via della Seta, offrendo un'opportunità unica per esplorare l'intreccio di culture, religioni e tradizioni. Gli altipiani armeni e le selvagge vette georgiane vengono attraversati, percorrendo valli e canyon che conducono a importanti architetture religiose, fulcri della diffusione del cristianesimo. Lungo il percorso, vengono visitati siti archeologici e musei che rivelano la ricchezza storica e culturale di entrambi i paesi. Città scavate nella roccia con maestria e castelli e fortezze che hanno resistito a invasioni e battaglie emergono ancora oggi in scenari naturali mozzafiato. Inoltre, l'effervescenza di Erevan e Tbilisi, due vivaci capitali che mescolano storia e architettura moderne, crea un contrasto affascinante con le radicate tradizioni.


Itinerario del Tour

1° giorno: Partenza
Partenza dall'Italia. Arrivo in aeroporto internazionale di Zvartnots. Disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida e trasferimento privato in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento. (-/-/-)


2° giorno: Yerevan - Echmiadzin - Zvartnots - Yerevan (60 km)
Colazione in albergo e partenza per la cattedrale di Echmiadzin - il Vaticano Armeno che ospita anche la santa sede di Catolicos Armeno. La cattedrale fu costruita nel 301-303 da Gregorio l'Illuminatore. Visita anche delle rovine della cattedrale di Zvartnots – perla d’architettura armena del 7° sec. Proseguimento con la visita di Tsitsernakaberd – memoriale e museo delle vittime del Genocidio. Il pomeriggio si concluderà con la visita al mercato dell’artigianato di Vernissage, dove gli artisti locali che espongono con grande fantasia e raffinatezza le loro interpretazioni dell’artigianato locale. Cena di benvenuto in ristorante locale. Pernottamento in albergo a Yerevan. (C/-/C)


3° giorno: Yerevan / Khor Virap / Noravank / Tushpa / Yerevan (250 km)
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del monastero di Khor Virap, legato alle vicende di Gregorio l’Illuminatore che introdusse il Cristianesimo in Armenia. La chiesa è un importante sito per i pellegrini ed offre una panoramica perfetta del Monte Ararat. Visita all’azienda vinicola di Areni per la degustazione di alcuni vini locali.  Nel pomeriggio visita al monastero Noravank ("Monastero Nuovo"), importante centro religioso del XIII secolo immerso in un paesaggio stupendo. La struttura più antica del complesso monastico è la chiesa di S. Karapet (IX-X sec.). Il gavit della chiesa principale del XIII sec. è un monumento unico al mondo perché è stato ricostruito da Momik, uno dei più grandi architetti e scultori armeni. Al termine delle visite rientro in hotel. Cena in ristorante locale.  Pernottamento in albergo a Yerevan. (C/-/C)


4° giorno: Yerevan / Garni / Geghard / Lago Sevan / Dilijan (160 km)
Dopo la colazione si parte per il Tempio Garni, è un suggestivo monumento del periodo ellenistico e un impressionante esempio dell’architettura antica armena. Pranzo in un locale in una casa a Garni dove avrete l’occasione di partecipare alla preparazione del pane nazionale armeno "Lavash" nella stufa sotterranea tradizionale chiamata "tonir". A nord-est di Garni, nella valle superiore della gola del fiume Azat, c’è un magnifico monumento d’architettura medievale armeno – il monastero Geghard iscritto nel patrimonio mondiale di UNESCO. Proseguimento verso il Lago Sevan – il secondo grande lago alpino nel mondo con acqua dolce. Esso comprende il 5% della superfice d’Armenia e sta a 2,000 metri sopra il livello del mare. I monasteri sulla penisola la rendono un posto popolare. Partenza per la città di Dilijan - una delle villeggiature più famose in Armenia. La gente dice: "Se il paradiso avesse delle montagne, boschi e sorgenti minerali, sarebbe proprio come Dilijan". Cena e pernottamento in albergo a Dilijan. (C/-/C)


5° giorno: Dilijan - Fioletovo - Haghpat - Sadakhlo - Tbilisi (210 km)
Colazione in albergo e partenza per il villaggio Fioletovo abitato dalla minoranza russa, dai molocani. Ora del tè in una famiglia molokana. Proseguimento per Haghpat, visita del complesso monastico di Haghpat iscritto nella lista del Patrimonio dell’UNESCO. Partenza per la frontiera armena-georgiana Sadakhlo. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, cambio dei mezzi di trasporto e della guida. Trasferimento nella capitale della Georgia. Cena e pernottamento in albergo a Tbilisi. (C/-/C)


6° giorno: Tbilisi
Dopo la colazione visita alla fascinosa capitale della Georgia. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Tbilisi offre una grande varietà di monumenti, la maggior parte dei quali sono antichi: le Terme Sulfuree, la Fortezza di Narikala (IV sec.) - una delle fortificazioni più vecchie della Georgia, la maestosa statua di Kartlis Deda (Madre Georgia), la basilica di Anchiskhati (VI sec.), la Cattedrale di Sioni (VII sec.) - considerata uno dei luoghi più sacri del Paese.  In seguito visita al Tesoro Archeologico del Museo Nazionale della Georgia e passeggiata lungo il Corso Rustaveli, realizzato nel XIX secolo, cuore cittadino, che prese il nome dal grande poeta georgiano del XII secolo – Shota Rustaveli.  Cena in ristorante tradizionale con lo spettacolo folcloristico. Pernottamento in albergo a Tbilisi. (C/-/C)


7° giorno: Tbilisi - Mtskheta - Gori - Uplistshikhe - Gudauri (280 km)    
Dopo colazione, partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari (VI sec) e della Cattedrale di Svetitskhoveli (XI sec), dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo. Entrambi i monumenti sono patrimonio dell’UNESCO. Si prosegue per Uplistsikhe, la più antica città rupestre esistente in Georgia, fondata nel I millennio a. C. lungo un ramo della Via della Seta. Essa è un complesso vecchio con le strade, le dimore, i mercati, i palazzi reali, le cantine per il vino, i forni, il teatro, i templi pagani e la basilica sulla roccia. Proseguimento nella città di Gori, luogo di nascita di Stalin, si visita dall’esterno il Museo a lui dedicato.  A seguire attraverso i bellissimi paesaggi dei monti del Grande Caucaso lungo la Strada Militare Georgiana, si giunge alla località sciistica di Gudauri (2200 m). Sistemazione in hotel, cena e Pernottamento. (C/-/C)


8° giorno: Gudauri - Stepantsminda - Gergeti - Ananuri - Tbilisi (190 km)    
Dopo colazione partenza per Stepantsminda - situata in posizione spettacolare, dominata a ovest dalla cima innevata del Monte Kazbeghi (5047 m), su cui si staglia la sagoma inconfondibile della chiesa di Gergeti. Partenza per la visita della magnifica Chiesa della Trinità a 2.170 m di altezza. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale, ha reso la chiesa, un autentico simbolo della Georgia (si raggiungerà la chiesa con un fuoristrada 4x4). In seguito visita dello studio d’arte per conoscere le tecniche di lavorazione artigianale del feltro e degustare il tè con delle erbe aromatiche e marmellate fatte con le ricette tradizionali della zona. Al termine delle visite proseguimento per Tbilisi. Per la strada si visita il Complesso di Ananuri (XVII sec.), lungo il corso dei secoli, il castello fu teatro di numerose battaglie. Cena presso la famiglia locale. In serata rientro in hotel, pernottamento (C/-/C)


9° giorno: Partenza
Colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto di Tbilisi e partenza. (C/-/-)








Yerevan - Edjmiatsin - Zvartnots - Khor Virap - Noravanq - Qarahunj - Goris - Khndzoresk - Tatev - Jermuk - Passo di Vardenyats - Noratus - Sevanavanq - Garni - Geghard
0
da € 1.006,00
 
Un viaggio alla scoperta dei due paesi affascinanti dalle montagne imponenti del Caucaso. Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo paesaggi di una bellezza incredibile, montagne ricoperte di neve e verdi vallate, sono testimonianze di una storia straordinariamente ricca.
0
€ 1.634,00
 
Un viaggio alla scoperta dei paesi affascinanti dalle montagne imponenti del Caucaso. Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo paesaggi di una bellezza incredibile, montagne ricoperte di neve e verdi vallate, sono testimonianze di una storia straordinariamente ricca.
0
€ 2.511,00