''

Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita.
(Alphonse de Lamartine)

Destinazione
Scegli dove andare
Tipologia
Testo
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Festival degli uccelli rapaci nel Kyrgyzstan

PARTENZA GARANTITA

0
€ 984,00
KIRG-2020-0601      
      
Periodo: dal 13/08/2020 al 18/08/2020      
Durata: 6 giorni/5 notti      
Min pax: 2      
Descrizione
 
;
Tariffe
 
Chiedi preventivo
 
Giorno 1 (13.08.2020)           
Giorno utile per il viaggio


Giorno 2 (14.08.2020)           
BISHKEK – TAMGA (350 km, 5-6 km di ore di guida)
Incontro a Bishkek con la guida e il nostro autista. Giornata utile per il trasferimento a Tamga. Lungo il percorso passeremo lungo la riva meridionale del lago Issyk-Kul, chiamato “perla del Kirghizistan e che per la sua altitudine di 1607 m. slm, è considerato il secondo più grande lago montuoso del mondo. Sulla strada ci fermeremo non lontano dalla città di Tokmok per una escursione in uno dei luoghi della Grande Via della Seta, la famosa Torre Burana del XI secolo. Successivamente visita del villaggio di Kyzyl-Tuu, famoso per la lavorazione delle parti in legno delle famose yurte. Interessante l’incontro con gli artigiani del luogo che ci spiegheranno i processi di lavorazione delle yurte.   All'arrivo a Tamga cena e pernottamento nella yurta.
  • Alloggio: 4 persone in una yurta con servizi igienici privati e doccia per ogni yurta
  • Pasti del giorno (-/-/D)

Giorno 3 (15.08.2020)
TAMGA -  Birds of Prey Festival
Dopo la prima colazione nella yurta, viaggio per raggiungere il famoso “Birds of Prey Festival”. Un vero viaggio tra la cultura, folclore e tradizioni del popolo kirghiso, potendo vedere la dimostrazione della caccia con un'aquila. Durante il festival avrete modo di vedere spettacoli folcloristici, esposizione e vendita di artigianato e souvenir, degustazione della cucina kirghisa.Si può vedere il video di questo festival seguendo il link:  https://www.youtube.com/watch?v=OJhYHYbtvTY Dopo il Festival ritorneremo a Tamga. Cena e pernottamento al campo di yurta.
  • Altitudine: 1670 m al campo di yurta a Tamga
  • Alloggio: 4 persone in una yurta con servizi igienici privati e doccia per ogni yurta
  • Pasti del giorno (B/L/D)

Giorno 4 (16.08.2020)
TAMGA – KOCHKOR (200 km, 3-4 ore di guida)
Dopo la prima colazione giornata utile per il trasferimento a Kochkor. Sulla strada visiteremo il canyon "Fairy tale", chiamato così per il suo bizzarro paesaggio roccioso in quanto l’erosione ha creato incredibili sculture. Avrete infatti modo di ammirare delle formazioni rocciose molto particolari: dalle formazioni a forma di Muraglia Cinese, ad altre formazioni che sembrano serpenti, draghi, giganti addormentati e persino interi castelli. Dal canyon inoltre si può ammirare un superbo panorama sul lago Issyk-Kul e sulle montagne innevate. All'arrivo a Kochkor visiteremo un laboratorio di produzione tappeto feltro. Cena e pernottamento presso una Guesthouse, con bagno privato e doccia in ogni camera.
  • Altitudine: inizio della giornata 1670 metri a Tamga, fine della giornata,  1800 m a Kochkor)
  • Pasti del giorno (B/-/D)
  • Alloggio: nella Guesthouse con servizi igienici privati e doccia in ogni camera.

Giorno 5 (17.08.2020)
KOCHKOR - SONG-KUL (150 km, 4-5 ore di guida)
Dopo la colazione, trasferimento nel famoso lago montano Son-Kul, uno dei laghi più alti del paese con la sua altitudine di 3016 metri sopra il livello del mare. Il lago è famoso in quanto pascolo estivo per la popolazione locale, che vengono qui ogni estate con il loro bestiame e le loro famiglie e rimangono nell'alloggio nomade tradizionale yurta. Nel pomeriggio, passeggiata lungo il lago. La sera, il cuoco del campo di yurta vi allieterà con il suo “Manty show”, ed inoltre vi aiuterà a cucinare il famoso "Manty", piatto tradizionale dell'Asia centrale. Cena e pernottamento nella yurta.
  • Altitudine: inizio della giornata, 1800 m a Kochko; il punto più alto, 3400 m al passo Kalmak-Ashuu; fine della giornata, 3070 m sul campo di yurta sul lago Song-Kul
  • Alloggio: 4 persone in una yurta
  • Pasti del giorno (B/L/D)


Giorno 6  (18.08.2020)
SONG-KUL – BISHKEK (320 km, 5-6 ore di guida)
Colazione e trasferimento a Bishkek. Fine dei nostri servizi. 

  • Altitudine: inizio della giornata, 3070 m al campo di yurta sul lago Song-Kul; fine della giornata, 850 m a Bishkek
  • Pasti del giorno (B/-/-)
Booking Online Gran Tour del Kirghizistan
Bishkek – Torre Di Burana - Cholpon-Ata - Grigorievskoe - Semenovskoe Gorge – Karakol - Jety - Oguz - Barscoon – Riva Meridionale Del Lago Issyk - Kul Kochkor
0
da € 1.035,00
 
Booking Online Festival Nazionale dei Giochi di Cavalli
0
da € 588,00
 
Booking Online Incredibile Kirghizistan
Kirghizistan – Bishkek – Burana – Cholpon Ata – Grigoriev e Semionov gole – Karakol – Gola di Gety Oghuz – Canyon Skazka – Bokonbaevo – Son Kul lago – Bishkek
0
da € 742,00
 
Booking Online Kirghizistan in 4x4
Bishkek – Kyzyl Oy – Toktogul – Sary-Chelek – Arslanbob – Kazarman – Son-Kul – Tash Rabat – Kochkor – Bokonbaevo – Tamga – Jeti Oguz – Karakol – Gole di Grigorievskoe e Semienovskoe – Chon Kemin – Burana
0
da € 800,00
 
Booking Online Trekking nel cuore del Kirghizistan
Bishkek – Burana – Chon Kemin – Toru Aigyr - Lago di Kol Kogur – Cholpon Ata / Issyk Kul – Grigoriev e Semionov gole – Karakol – Gola di Gety Oghuz – Barskoon – Canyon Skazka – Bokonbaevo – Son Kul lago
0
€ 1.054,00
 
Booking Online Nel cuore del Kirghizistan
Bishkek – Burana ‐ Cholpon‐Ata ‐ gole di Grigorievskoe e Semienovskoe – Karakol ‐ Altin Arashan – Jety Oguz ‐ Barskaun – Tamgha ‐ Canyon Skazka ‐ Bokonbaevo – Kyzyl Tuu ‐ Kochkor – Tash Rabat ‐ Son Kul
0
€ 1.167,00
 
 
 
 Check-In
 Check-Out
persone
Calcola Preventivo & Prenota