Chi siamo & Contatti
Newsletter

0964 23 31 48

Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita.
(Alphonse de Lamartine)

Destinazione
Scegli dove andare
Tipologia
Testo
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Uzbekistan....Perla dell'Asia centrale

PARTENZA LIBERA

0
da € 1.191,00
UZBE-2020-1102      
Periodo: dal 15/04/2020 al 30/10/2020      
Durata: 11 giorni/10 notti      
Min pax: 2      
Descrizione
 
;
Tariffe
 
Chiedi preventivo
 
1° giorno.
Milano o Roma (Italia-Istanbul) – Tashkent (-/-/C)
Arrivo a Tashkent, la capitale della Repubblica dell'Uzbekistan. Incontro all'aeroporto. Trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento in hotel.

2° giorno.
Tashkent-Nukus (C/P/C)
Dopo la prima colzione l’incontro con la guida del posto in hotel e visita della città vecchia: il complesso di Khasti-Imam con la bellissima Madrasa di Barak-Khan, la Moschea di Tilla-Sheikh e il Mausoleo di Kaffal Shashi. Qui potete dare un'occhiata al Corano, scritto dal terzocaliffo Osman (644 - 656). Successivamente, visita l'enorme Chorsu Bazaar. Trasferimento in aeroporto per il volo serale Tashkent - Nukus. Arrivo a Nukus. Incontro all'aeroporto.Trasferimento e pernottamento in hotel.

3° giorno.
Nukus – Fortezze antiche – Khiva (C/P/C)
Dopo colazione Visita il Museo di Belle Arti intitolato Savitskiy, noto anche come il Museo di arte proibita, questa è la prima collezione al mondo di pittura d'avanguardia russa del XX secolo e comprende opere importanti. Nel pomeriggio proseguimento per Khiva. Sulla strada visita Shilpik Kala(Torre di Silenzio), le fortezze rovinate di Toprak Kala e Ayaz-Kala. Arrivo a Khiva. Pernottamento in hotel.

4° giorno.
Khiva (C/P/C)
Khiva fu la capitale del Khanato di Khorazm nel diciassettesimo secolo. Visita dela città interna, Ichan Kala, è un vero e proprio museo a cielo aperto, l'Arca di Kunya, la moschea del venerdì e il minareto, la madrasa dell'Islam Khodja ecc. La città è circondata da mura di argilla rosa che gli danno l’aria di appuntamenti medievali. Pernottamento in hotel. La cena accompagnata da canzioni e danze , su richiesta.

5° giorno.
Khiva-Bukhara (C/P/C)
Oggi, fate una partenza abbastanza presto per il lungo viaggio di ritorno verso est. Dopo la prima ora, la nostra strada costeggia il fiume Oxus, noto localmente come Amu Darya.Allontanandovi dal fiume, attraversate il suggestivo paesaggio del deserto di Kyzylkum, una sosta per il pranzo in un ristorante lungo la strada. Arrivo a Bukhara e sistemazione. Pernottamento in hotel.

6° giorno.
Bukhara, Pilastro dell’Islam (C/P/C)
Bukhara è una città di poesie e fiabe. Visita della città: il Mausoleo di Samanidi, uno dei più antichi monumenti dell’Asia Centrale. Il complesso di Bolo-Khauz, l'Ark(Cittadella),Complesso di Poi-Kalyan, con il suo bellissimo minareto, intatto da 880 anni, la madrasa Miri Arab che funziona fino ad oggi per i maschi e la Moschea Kalyan che ha il cortile circondato da
218 bellissime gallerie. Complesso di Lyabi-Khaus, le cupole commerciali: Tok-i Zargaron(1570) - Bazar di gioiellieri, Tok-i Telpak Furushon - mercato di berretti, Tok-i Sarrafon -Mercato di cambiavalute e altri. Pernottamento a Bukhara.La cena accompagnata da uno spettacolo folcloristico nella madrasa di Nodir Divan Begi, se disponibile.

7° giorno.
Bukhara, Visita fuori città (C/P/C)
Prima colazione in hotel e visite a Bukhara : complesso Bakhauddin Nakshbandiy, la residenza estiva dell’ultimo Emiro di Bukhara Sitorai Mokhi Khosa che combina lo stile orientale con quello occidentale. Pomeriggio tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno.
Bukhara – Shakhrisabz – Samarkand (C/P/C)
Partenza per Samarcanda attraverso Shakhrisabz, la città natale di Amir Temur(Tamerlano),dove il grande sovrano e comandante militare Amir Timur ordinò di costruire Palazzo Ak-Sarai,due mausolei. Oggi Shakhrisabz è una piccola città ai piedi con splendidi paesaggi di montagne innevate, steppe soleggiate e mandrie di bestiame. Visita la città: I resti del palazzo di Ak-Sarai,bazar di Shakhrisabz, moschea Kok-Gumbas e mausoleo di Gumbazi-Seidan, moschea Khazret-Imam. Dopo la visita trasferimento a Samarcanda. Pernottamento in hotel.

9° giorno.
Samarcanda - Roma in Oriente. (C/P/C)
Visita la città: La piazza di Registan(che significa "luogo sabbioso") divenne un centro ufficiale di Samarcanda dai tempi di Tamerlano Grande. La piazza è circondata dalla madrasa di Ulugbek (1417-1420), dalla madrassa Sher-Dor (1619-1636) e dalla madrassa Tilla-Kori (1646-1660); Moschea Bibi Khanum; Bazar di Siab, un colorato mercato degli agricoltori rincipali;
Necropoli Shakhi-Zinda, Mausoleo di Gur-Emir; Pernottamento in hotel.Degustazione di vini su richiesta.

10° giorno.
Samarcanda-Tashkent (C/P/C)
Visita l’osservatorio di Ulugbek, il centro di carta di seta "Konighil" per vedere l'antico processo di fabbricazione della carta. Qui a Konighil gli artigiani hanno rianimato questa antica tradizione e hanno reintrodotto la Carta di Samarcanda nel mondo. Trasferimento alla stazione ferroviaria per il treno ad alta velocità "Afrosiab" Samarkand-Tashkent. All'arrivo trasferimento in hotel, sistemazione. Pernottamento in hotel.

11° giorno.
Partenza da Tashkent (C/P/-)
Pranzo in ristorante e trasferimento in tempo utile all’aeroporto per il volo di linea delle ore 15.15 per Milano o Roma (Istanbul-Italia).
0
da € 1.272,00
 
0
da € 837,00
 
Tashkent - Urgench – Khiva - Bukhara - Nurata - Yangi Gazgan - Yanghigazgan - Lago Aidarkul – Samarcanda
0
€ 1.181,00
 
0
da € 806,00
 
Tashkent-Urgench - Khiva - Bukhara -Tashkent - Nurata - Yangi Gazgan - Yanghigazgan - Lago Aidarkul - Asraf villaggio - Samarcanda-Roma in Oriente.-Shakhrisabz
0
da € 1.178,00