Chi siamo & Contatti
Newsletter

0964 23 31 48

Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita.
(Alphonse de Lamartine)

Destinazione
Scegli dove andare
Tipologia
Testo
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Tour Perù Classico

PARTENZA LIBERA

0
da € 2.093,00
PERU-2020-1501      
Periodo: dal 01/04/2020 al 30/11/2020      
Durata: 15 giorni/14 notti      
Min pax: 2      
Descrizione
 
;
Tariffe
 
Chiedi preventivo
 
1° giorno:
Lima
Arrivo all’aeroporto di Lima Jorge Chavez ,incontro con un nostro agente e trasferimento in hotel e pernottamento.

2° giorno
Lima - Paracas
Dopo la prima colazione, verso le 08.30 partiremo per la visita della città di Lima , vedremo il centro storico, “Paseo de la Republica”, Piazza “San Martín”, Piazza “Mayor”, Palazzo del Governo, Palazzo del Municipio e le strade antiche con residenze coloniali e balconi di stile moresco. Si visiterà la chiesa di San Francesco, il maggior complesso d’arte coloniale in America con l’annessa Basilica che ha 21 altari, il convento del chiostro, la Sala Capitolare e la Clementina; il Coro e la Biblioteca dei monaci, il Museo “de Profundis”, che possiede 11 quadri della scuola di Rubens, la Sacrestia,con pitture di Zurbarán e Rivera, il “Gran Patio” decorato con mosaici di Siviglia del Secolo XVI, gli archi moreschi e le Catacombe sotterranee  Patrimonio Culturale dell’Umanità, infine visiteremo il quartiere moderno di Miraflores. Pranzo libero.Al termine delle nostre visite vi porteremo alla stazione degli autobus dove verso le 14.30 si partirà in direzione Paracas a bordo di Bus Vip .L’arrivo a Paracas è previsto per le 17.30 dove un nostro agente vi attenderà per accompagnarvi alla Posada. Pernottamento

3° giorno
Le Galapagos Peruviane: Paracas
Colazione in Posada , verso le 08.00 partenza per l’escursione in barca alle Isole Ballestas, la riserva marina più grande del Perù, chiamate anche le Galapagos del Perù, abitate da più di 200 tipi di volatili marini come i pinguini di Humboldt, pellicani, albatros e leoni marini. Le isole sono formazioni rocciose con grotte e caverne naturali dalle forme impressionanti; famose anche per il “candelabro” precolombiano scolpito nella parete di una roccia. Rientro in hotel. Verso le 11:30 circa partenza alla volta  della Riserva Nazionale di Paracas dove avremo tempo per pranzare ( libero ).Trasferimento in hotel. Verso le 17.30 vi condurremo alla  fermata del bus dove partire verso Nazca .Arrivo previsto verso le 21.30 trasferimento e pernottamento in hotel.

4° giorno 
Nazca - Arequipa
Prima mattina dedicata al sorvolo (facoltativo- verranno utilizzati piccoli aerei da 6/12 posti ) delle misteriose "Linee di Nazca", linee tracciate sul terreno, del deserto di Nazca, un  altopiano arido che si estende per circa 50 km tra le città di Nazca e di Palpa. Le oltre 13.000 linee vanno a formare più di 800 disegni che includono i profili stilizzati di animali comuni nell’area (la balena, il pappagallo, la lucertola lunga più di 180 metri, il colibrì, il condor e l’enorme ragno lungo circa 45 metri).Rientro in hotel colazione. Verso le 08.30 circa visita alla Necropoli di Chauchilla. Tempo a disposizione per il pranzo.( le visite possono subire variazione di orario in base al clima )Nel primo pomeriggio trasferimento alla stazione per poter prendere il bus di linea Vip verso le 14.00 con direzione Arequipa (560 Km – 10 ore circa)Arrivo Arequipa verso le 23.30 circa, trasferimento in hotel e pernottamento. (2.330 metri sul livello del mare)

5° giorno 
Arequipa
Colazione in hotel. Alle ore 09.00 Visita del centro storico Patrimonio UNESCO . L’escursione ci porterà alla scoperta del Claustro de la Compañia (chiostro della compagnia di Gesù); Plaza de Armas (piazza principale con eleganti porticati e la cattedrale neo-rinascimentale); Monasterio de Santa Catalina (il più importante monumento religioso del Perù)per finire faremo una sosta al mercato regionale. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione.Pernottamento in hotel.

6° giorno 
Le Tradizioni di Arequipa
Dopo la prima colazione escursione alle  cave attive di Sillar che danno ad Arequipa il suo soprannome “la Città Bianca” qui vedremo i muratori locali intagliare pietre dalle scogliere pallide e vulcaniche. Visiteremo poi il Museo dell’alpaca dove potremo vedere come la fibra di alpaca è tradizionalmente tessuta con un metodo usato e diffuso ancora oggi. La giornata continuerà con una presentazione di alcuni piatti tipici della città e vedremo quanto sarete bravi a cucinarli voi stessi! Pranzo incluso Pomeriggio libero e pernottamento

7° giorno 
Canyon del Colca
Colazione in hotel . verso le 07.45 partenza in trasporto turistico (servizio di gruppo) da Arequipa via Yura passando per i versanti del Chachani, Pampa de Arrieros, Reserva Nacional de Pampa Cañahuas dove si vedono le snelle vigogne, continueremo per Vizcachani, Pampas de Toccra dove osserveremo una gran varietà di uccelli, ci dirigeremo poi verso il cratere di Chucura fino ad arrivare a Patapampa (4800 m.s.l.m.) ed al Mirador de los Andes dove si potranno osservare i vulcani che circondano la città di Arequipa. Discesa verso la località di Chivay dove faremo il pranzo a Buffet andino.

Pomeriggio libero e pernottamento a Chivay

8° giorno 
Canyon del Colca – Puno
Colazione. Verso le 06.00 partenza verso la Cruz del Condor. Lungo il tragitto visiterete varie località andine fra cui Yanque ed Achoma. Una volta alla Cruz del Condor avrete a disposizione del tempo per osservare i condor andini. Rientro a Chivay e pranzo incluso, al termine partenza verso Puno.Durante questa magnifica traversata delle Ande faremo diverse fermate per fare foto.Arrivo a Puno trasferimento e pernottamento in hotel.

9° giorno 
Lago Tititcaca – Isole Uros - Amantani
Dopo la colazione verso le 07.45 ci imbarcheremo per l’escursione alle Isole Uros e il Lago Titicaca, situato al confine tra Bolivia e Perù, fra i picchi delle Ande, in una zona altamente suggestiva sia per ragioni archeologiche sia per ragioni antropologiche. Si trova ad un’altezza di 3820 m ed è il lago navigabile più elevato della terra nonché il più esteso del Sud America. Di fronte a Puno troviamo le isole più celebri del Lago: le isole galleggianti degli ‘Uros’ popolate da indigeni il cui modo di vita e tradizioni hanno sempre attirato la curiosità dei visitatori. Chiamati anche tribù dell’acqua, vivono su isole di canna di “Totora” (giunchi del lago), materiale che utilizzano anche per le loro case e le loro imbarcazioni. Pranzo in ristorante. L’escursione continua verso Amantani, un’isola abitata da 4000 persone di lingua quechua.Per osservare poi il tramonto si salirà sulle due cime più alte dell’isola, dove si trovano antiche rovine legate alla cultura tiwanaku: la Pachamama e la Pachatata, Madre e Padre Terra. Pernottamento e cena in famiglia.

10° giorno 
Lago Titicaca – Taquile
Colazione in hotel. Partenza per la visita all’Isola di Taquile da cui si gode un meraviglioso panorama del Lago Titicaca e delle montagne che circondano l’isola, e che ospita ancora oggi i discendenti degli antichi abitanti aimara e quechua che popolavano questi luoghi prima ancora della dominazione dell’Impero Inca. Si raggiungerà la piazza principale dopo aver salito circa 540 gradini.  Il suo fascino maggiore è il paesaggio, dominato da “andenes” (terrazzamenti) nei quali si coltiva il mais, la patata, la quinua e la fava.Pranzo in ristorante. Verso le 15:30 circa arrivo a Puno  Trasferimento e pernottamento in hotel.

11° giorno 
Da Puno a Cusco: la strada di Manco Capac
Ore 06.20 subito dopo la colazione trasferimento in stazione.Con un Bus turistico percorreremo la strada di Manco Capac. Lungo il percorso sosta a Pucara, visita al Museo e alle interessantissime rovine, bellissimo ed importante insieme architettonico (200 A.C. al 200 D.C.) di pietre lavorate con figure antropomorfe e zoomorfe, con terrazze, scalinate, corridoi e recinti di evidente funzione funeraria. Sosta a La Raya: punto più alto fra Cuzco e Puno. Ci fermeremo poi a Raqchi conosciuto come “Tempio di Viracocha”, imponente ed esteso tempio a sud di Cuzco dove  si osservano resti di mura alte oltre 5 mt, costruite in fango e pietra con base di colonne circolari, un importante esempio delle diverse tecniche architettoniche degli Incas.Sosta per il pranzo a Sicuani per poi ripartire in direzione  Andahuaylillas, villaggio coloniale la cui principale attrazione è la singolare chiesa, San Pedro de Andahuaylillas, costruita nel secolo XVII e considerata Patrimonio Culturale dell´Umanità dall´UNESCO. Il suo interno abbondantemente decorato con degli affreschi è semplicemente incomparabile.Arrivo a Cusco verso le 17.30 e trasferimento in hotel pernottamento.

12° giorno 
La Cittá Imperiale di Cusco
Colazione in hotel. Verso le 09.00 partenza per l’escursione di mezza giornata della Città di Cuzco (circa 4 ore)situata a 3399 mt, dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1983 dall’UNESCO, Capitale archeologica delle Americhe, fulcro dell’impero inca. La nostra Visita ci porterà in “Piazza Mayor” detta anche nei tempi degli Incas “Huacaypata” o piazza del guerriero, essa fu scenario di diverse importanti attività nella storia di Cuzco. La maggior parte delle strade cittadine sono fiancheggiate da mura di pietra costruite dagli Incas e possiedono magnifici esempi di arte coloniale.visiteremo poi Kenko, centro rituale con gallerie sotterranee ed un anfiteatro semicircolare; Puca Pucara, costruzione  militare composta di scalinate, terrazze e grandi muri; Tambomachay o Bagni dell´ Inca, apparentemente fu un luogo destinato al culto dell’ acqua e al riposo del monarca dell´Impero. Visita a Sacsayhuaman, imponente esempio di architettura  militare incaica. Pranzo e pomeriggio libero per le vie della città.Pernottamento in hotel.

13° giorno 
Valle Sacra degli Incas
Partenza in prima mattina, dopo la colazione per il mercato artigianale di Pisac, la Fortezza dove le rovine divise in vari blocchi creano sentieri che passano attraverso i terrazzamenti.Pranzo a Buffet incluso Urubamba. Nel primo pomeriggio la visita continua alla Fortezza di Ollantaytambo fra le più importanti dell’impero Inca.Treno per Aguas Calientes, arrivo incontro con la guida. Trasferimento e pernottamento in hotel.

14° giorno 
Machu Picchu –Cusco
Colazione in hotel. Trasferimento in bus all’ingresso del sito,visita guidata dei principali luoghi. Machu Picchu è considerata una dei più straordinari modelli di architettura paesaggistica del mondo. L’intera area è stata dichiarata zona protetta con lo scopo di preservare la flora, la fauna, le formazioni geologiche e i resti archeologici, inserito nell’albo tra le sette meraviglie del Mondo Moderno. Queste maestose rovine sono resti in pietra della città perduta degli Inca, scoperta nel 1911 dall’antropologo americano Hiram Bingham, situate sulla cima del Machu Picchu (montagna vecchia) e ai piedi del Huayana Picchu (montagna giovane), circondate dai fiumi Urubamba e Vilcanota. Sarà possibile scalare Huayna Picchu (opzionale su prenotazione)Al termine della visita rientro al Pueblo tempo a disposizione per il pranzo . Nel pomeriggio treno per Ollantaytambo. Arrivo alla stazione e trasferimento a Cusco.Pernottamento in hotel.

15° giorno 
Cusco-Lima
Dopo la prima Colazione trasferimento in aeroporto in coincidenza con il vostro volo.Fine dei nostri servizi.
0
€ 1.918,00
 
Lima - Arequipa - Puno - Lago Titicaca - Isole Uros & Taquile - La Paz - Uyuni – Cusco – Aguas Calientes - Machu Picchu
0
da € 2.960,00
 
Lima - Arequipa - Puno - Lago Titicaca: Isole Uros & Taquile - Valle Sacra degli Incas - Machu Picchu – Cusco - Vinicunca – Montagna Arcobaleno
0
da € 1.873,00