Destinazione
Dove andare
Numero giorni

0964 23 31 48

 
 
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Georgia - Trekking nel Tusheti, oltre le nuvole

Georgia

0
da € 1.911,00
GEO24-TI-1001      
Trattamento: Pranzi e cene come da programma      
Periodo: dal 01/04/2024 al 15/10/2024      
Durata: 10 giorni / 9 notti      
Min pax: 4      
Max pax: 12      
Descrizione
 
;
Tariffe
 
Chiedi preventivo
 
Mappa
 

Cosa ti aspetta


Un'avventura irripetibile nel cuore profondo delle montagne del Caucaso.  In Georgia, fra i 2.000 e i 3.500 metri, al confine con il Dagestan e la Cecenia, valle di Tusheti, pastori e boscaioli, dove rivelano tranquillità bucolica e sacralità delle tradizioni locali, villaggi sperduti vecchi di secoli e antiche, particolarissime case-torri uniche al mondo nel loro genere.  Nelle montagne vedrete volare aquile e grifoni e incontrerete popolazioni che vivono ancora al contatto con la natura più selvaggia dove tradizione e ospitalità georgiani trovano la loro massima espressione. Gole, prati, colli e torri sfileranno al ritmo del vostro passo e in questa atmosfera di totale libertà gusterete i piaceri semplici di questa terra misteriosa. Ci spingeremo fino a scoprire il volto più inedito e nascosto della regione caucasica, dove i flussi turistici sono pressoché sconosciuti.


Itinerario del tour


1° giorno: Partenza per Georgia

Partenza con il volo di linea per Tbilisi. Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Tbilisi. Disbrigo delle formalità doganali, accoglienza e trasferimento in albergo. Sistemazione in hotel. Pernottamento in albergo a Tbilisi. (-/-/-) (Si conta la notte del primo giorno in caso di check-in fino a13:00 del giorno secondo) 


2° giorno: Tbilisi - Alaverdi - Omalo (200 km)

Dopo colazione ci rechiamo verso Kakheti. La prima tappa ad Alaverdi. Visita della maestosa Cattedrale di Alaverdi, che conserva un ciclo di affreschi dell’XI – XVII secolo. Il monastero fu fondato da Joseb Alaverdeli, uno dei Tredici Padri Siriani, che venne da Antiochia. Continuaremo verso nord per il Tusheti da qui inizierà il nostro viaggio pieno di avventura, cultura, ricco d’incantevoli paesaggi e di natura incontaminata. Tusheti è una delle province montuose più affascinanti del Paese.  Si prosegue lungo una bella strada di montagna, costruita solo nel 1978 e ancora in parte sterrata, che si inerpica sullo spaventoso Passo di Abano (2.950 m) per poi scendere verso Omalo, il villaggio più grande e il centro più importante del Tusheti. In posizione splendida su un vasto altipiano, è circondato da fiumi su tre lati come fossero i giganteschi fossati di una fortezza medievale. Visita delle alte torri difensive (Keselo). Cena e pernottamento in guesthouse ad Omalo. (C/-/C)

↓↑ 150 m | 30 min


3° giorno: Omalo - Dartlo – Dano – Kvavlo - Chesho - Parsma - Girevi

Colazione. La mattina presto partenza in 4x4 per Dartlo. Ci vuole 1 ora e 30  per trasferimento. Poi da Dartlo prendiamo il sentiero che ci permetterà visitare i villaggi remoti di Tusheti, lontani dalla civiltà e abitati da pastori locali e  sue famiglie. Dove sono ancora evidenti le tracce dell’antica religione animista, in particolare i templi di pietra “khati” ricoperti di corna di capre e pecore sacrificate e dove il tempo sembra essersi fermato. pernottamento al campo in Girevi. (C/PL/C)

↑450 ↓350 m | 6-7 ore | 16 km


4° giorno: Girevi  - Kvakhida

Colazione. Oggi attraversiamo una delle più belle vallate di Tusheti. Durante il giorno verremo controllato dalle guardie di frontiera due volte. Dobbiamo presentare passaporto / o la coppia del passaporto internazionale. Camminiamo nel verde intenso e passiamo tra gli ultimi villaggi difensivi  della provincia Seguiamo la stretta gola sopra Girevi, attraversiamo piccoli fiumi montuosi e il villaggio in rovina Chontio. Attraversando i campi pieni di fioritura profumata possiamo godere dei paesaggi alpini ci fermiamo al campeggio Kvakhida. Pernottamento al campo. (C/PL/C)

14 km | ↑ 540m ↓130m | 5-6 h


5° giorno: Kvakhida - Passo di Atsunta

Colazione. Prendiamo il sentiero che ci porterà fino al passo di Atsunta(altezza di 3500 m) che si trova tra le  due province storiche di Tusheti e Khevsureti. Quisiamo vicini al confine con la Cecenia.

Giunti sul passo di Atsuntarimarremo con il fiato sospeso alla vista del magnifico panorama che si aprirà intorno a noi. Pernottamento al campo. (C/PL/C)

11 km | ↑1100m ↓500m | 5-6 h


6° giorno: Atsunta - Ardoti

Dopo la colazione iniziamo la discesa sul versante opposto a quello di salita. Una ripida discesa ci porterà in villagio di Ardoti Khevsureti. Khevsureti è un'altra provincia storica della Georgia nel grande Caucaso. Dove vivono le montagne più severe e durante l’anno le strade si chiudono per 6 mesi;  la popolazione che vanta con la ricchezza delle tradizioni  e unica mescolanza di cristianesimo ortodosso georgiano e culti  pre-cristiani. L'architettura di Khevsureti è in maggior parte caratterizzata dallo stile della fortezza e dalle numerose torri dislocate tra le montagne come segno di una costante vigilanza del territorio contro i loro nemici. Pernottamento al campo. (C/PL/C)

12 km | ↑1300m ↓50m | 6-7 h


7° giorno: Ardoti - Mutso - Shatili 

Colazione. Interagiornata dedicata alla visita di due villagi più misteriosi di Khevsureti. Il villaggio di Mutso (1880 m)  che conta circa di 30 abitazioni medievali fortificate situate sul versante delle montagne sopra la gola di Mutso-Ardoti, quattro torri da combattimento e rovine di numerose antiche strutture ed edifici. Accessibile con difficoltà, il villaggio mantiene la sua originale architettura. Nel corso del  pomeriggio andiamo a visitare villaggio fortificato di Shatili (1440 m), ancora  abbastanza ben conservato, era uno dei villaggi, sorti tra le gole del Caucaso, costruito in modo da permetterne la difesa dai nemici invasori. Il villaggio consiste in strutture a tetto piatto e circa 60 torri unite tra di loro a formare un'unica fortificazione. Cena e pernottamentoin guesthouse. (C/PL/C)

6 km | ↑100 ↓140 | 2h 


8° giorno: Shatili - Mtskheta - Tbilisi (150 km)

Dopo la colazione partenza in macchina per tornare a Tbilisi. Viaggiamo sulla strada avventurosapassando valle di PiraketaKhevsureti. Attraverso del passo di Datvis jvari (2676m ) da cui  possiamo godersi paessaggi pittoreschi. Visita  Mtskheta, una delle più antiche città della Georgia. È stata la capitale del primo regno georgiano dal III secolo a.C. al V secolo d.C. e fu il luogo in cui si svolsero le prime attività cristiane e dove la cristianità venne proclamata religione di stato, nel 317. Visita del Duomo di Svetitskhoveli (XI sec.), dov’è sepolta la tunica di Cristo e il Monastero di Jvari (VI sec.). Sia Jvari che Svetitskhoveli sono i posti del patrimonio dell’UNESCO. La sera arrivo a Tbilisi. Tempo libero per una passeggiata nella città vecchia. Pernottamento in Albergo. (C/PL/C)


9° giorno: Tbilisi

Dopo la prima colazione, visita alla fascinosa capitale della Georgia. Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale. Situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia, lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno le attrattive più importanti della città: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più vecchie della città, le Terme Sulfuree, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). In seguito visita al Tesoro Archeologico del Museo Nazionale della Georgia e passeggiata lungo il Corso Rustaveli, realizzato nel XIX secolo, cuore cittadino, che prese il nome dal grande poeta georgiano del XII secolo – Shota Rustaveli. Pernottamento in albergo a Tbilisi. (C/-/-)


10° giorno: Partenza

Prima colazione in hotel, trasferimento all’aeroporto di Tbilisi e partenza. (C/-/-)



Un viaggio alla scoperta dei due paesi affascinanti dalle montagne imponenti del Caucaso. Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo paesaggi di una bellezza incredibile, montagne ricoperte di neve e verdi vallate, sono testimonianze di una storia straordinariamente ricca.
0
€ 1.634,00
 
Un viaggio alla scoperta dei paesi affascinanti dalle montagne imponenti del Caucaso. Monasteri, chiese e castelli, sullo sfondo paesaggi di una bellezza incredibile, montagne ricoperte di neve e verdi vallate, sono testimonianze di una storia straordinariamente ricca.
0
€ 2.511,00
 
Yerevan - Echmiadzin - Zvartnots - Khor Virap / Noravank / Tushpa / Garni / Geghard / Lago Sevan / Dilijan / Fioletovo - Haghpat - Sadakhlo - Tbilisi / Mtskheta - Gori - Uplistshikhe - Gudauri / Stepantsminda - Gergeti - Ananuri
0
da € 1.323,00