Categoria
Sottocategoria
Categoria 2
Sottocategoria 2
Testo
it en fr de
l
0
 
Il tuo carrello è vuoto

Valle D'Anapo e Pantalica

0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Stretta all'interno di uno dei più affascinanti canyon di natura carsica dell'altipiano ibleo, la Riserva Naturale Orientata del fiume Anapo offre al visitatore la possibilità di coniugare interessi di tipo naturalistico ed archeologico. L'itinerario - completamente ricavato all'interno del canyon su un precedente tracciato della ferrovia - permette, in una splendida e incontaminata natura dominata dal Platano orientale e tra cascatelle e spiaggette di incantevole bellezza, di visitare le appariscenti testimonianze della città di Pantalica, uno dei principali insediamenti siciliani dell'età del bronzo.

Il sito, sviluppato su un costone roccioso tra le confluenze delle ripidi valli dell'Anapo e del Calcinara, offre al visitatore pochi resti dell'antica città - tra cui le rovine dell'Anaktoros principesco e le fortificazioni della porta di Pantalica - ma in compenso, propone cinque vaste e scenografiche necropoli, costituite da almeno 5.000 tombe a grotticella artificiale ad inumazione multipla, scavate sulle pareti del canyon, in modo da dare all'intera valle l'aspetto di un immenso alveare.


Nessun risultato