''
Destinazione
Scegli dove andare
Numero giorni
Tipologia viaggio
Testo

Migliora la tua ricerca
Scopri Tour e Villaggi

                                                                Non c'è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita
                                                                                                                                            (Alfonse de Lamartine)

Valutazione: 

l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Bellissima da visitare, sia via terra che dal mare, l’Isola di Vulcano è ideale per chi ama immergersi in un ambiente naturale. L’isola deve la sua esistenza dalla fusione di alcuni vulcani, di cui il più grande è il “Vulcano della Fossa". Anche se l’ultima eruzione sia avvenuta nel 18880, il vulcano mostra la sua forza e vitalità attraverso alcuni suoi fenomeni: le fumarole infatti con i suoi getti di vapore ed i suoi fanghi solfurei offrono uno spettacolo unico nel loro genere

Cosa vedere:


Vulcanello separa la baia di Porto Levante che guarda verso Panarea a Stromboli, da quella di Porto Ponente, che guarda verso Filicudi ed Alicudi.

La Pozza dei Fanghi termali: è una delle più importanti attrattive dell’Isola. In uno specchio di mare è obbligatorio il bagno nelle sue acque calde, condizione dovuta dal riscaldamento causato da ebollizioni sottomarine dovute alla fuoriuscita di gas caldi dai fondali.

La Spiaggia delle Sabbie Nere: zona ricca di impianti turistici, caratteristica per la sabbia scura e finissima e per il magnifico tramonto su Filicudi.

La spiaggia di Gelso, molto riservata e perché più difficile da raggiungere.

La scalata al cratere: esperienza unica che vi proietterà in un mondo surreale, in mezzo alle emissioni solforose, fino a raggiungere il cratere, da dove si gode una spettacolare vista su tutte le altre isole dell'arcipelago delle isole Eolie.

NE PARLANO ANCHE:ITALIA.IT









Nessun risultato