''
Destinazione
Scegli dove andare
Numero giorni
Tipologia viaggio
Testo

Migliora la tua ricerca
Scopri Tour e Villaggi

                                                                Non c'è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita
                                                                                                                                            (Alfonse de Lamartine)

Valutazione: 

l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Il fiume Lao è sicuramente il fiume più importante del Parco Nazionale del Pollino. Dopo aver toccato l’abitato di Laino Borgo il corso d’acqua si immette in grande canyon profondo circa 200 metri.

La flora presente lungo il corso d’acqua si compone di una splendida foresta alta e folta di ontani napoletani, salici e pioppi neri. Diverse specie animali sono presenti nell’ambiente fluviale considerato.

L’osservazione degli animali non è facile, ma si possono sempre incontrare la salamandrina dagli occhiali, il gambero di fiume o la trota fario nelle acque del fiume, oppure il falco pellegrino che sfreccia nel cielo con volo potente. A testimonianza dell’integrità dell’ecosistema fluviale del Lao è la presenza della Lontra che vive soltanto in acque pulite prive di elementi patogeni.

Il fiume Lao è una delle mete preferite per chi ama gli ambienti fluviali. In particolare per i canoisti, è uno degli appuntamenti da non mancare. Il corso è bello, scorre in una gola selvaggia, c’è sempre acqua. Per chi va a piedi, l’escursione non è proprio agevole, anche se divertente: per lunghi tratti bisogna saltare tra le pietre, superare guadi, scendere in acqua.

A volte si devono anche fare brevi nuotate. E’ quindi un’escursione da fare in estate, per ovvi motivi di temperatura, ma anche perché le acque sono più tranquille. Bisogna infatti prestare sempre attenzione a non scivolare sui massi, a non cadere nelle pozze profonde, a non finire nei mulinelli.


Nessun risultato