''
Destinazione
Scegli dove andare
Numero giorni
Tipologia viaggio
Testo

Migliora la tua ricerca
Scopri Tour e Villaggi

                                                                Non c'è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita
                                                                                                                                            (Alfonse de Lamartine)

Valutazione: 

l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Oltre ad essere insignito tra "i borghi più belli d'Italia" ed essere famoso per i fantasiosi comignoli e l’atmosfera silente e sorpresa della piazza, è uno dei più importanti centri arbëreshë e la sua comunità albanese è oggi riconosciuta e tutelata dallo Stato italiano.

L'impronta orientale è evidente anche nella chiesa; gli Arbëreshë, pur essendo cattolici a tutti gli effetti, hanno il permesso dalla Santa Chiesa di Roma di celebrare le funzioni liturgiche in greco e mantenere la suggestiva simbologia bizantina (tramite i canti in greco, le icone, il battistero, etc.).

Da vedere:

  • La chiesa di Santa Maria Assunta con la sua preziosa Iconostasi e i mosaici Bizantini.
  • Il famoso Ponte del Diavolo, situato a strapiombo sulle gole del fiume Raganello
  • Le strette stradine del borgo
  • Il  Museo Etnico Arbereshe, la prima struttura di testimonianza iconografica nell'ambito dell'Arberia.
  • i suoi comignoli, uno diverso dagli altri, segno di originali forme di ingegneria e di arte espressiva ed allegorica, mista di allegria e sobrietà. 

Booking Online Falconeria & Parchi in Calabria
Viaggio alla scoperta di una “Calabria antica”, tra borghi albanesi, inimmaginabili boschi e cascate, nel cuore della Calabria bizantina con i suoi riti greco-ortodossi, tra monasteri incastonati tra le rocche delle montagne..b_r Ed inoltre, visita agli ultimi carbonai d’Europa, quasi da rive...
0
€ 475,00