https://www.antichisentieri.it:443/index.php?id=1557&t=products
Putignano

Putignano, famoso per il Carnevale, ha origini Peucete. Del florido passato resta testimonianza nel prezioso centro storico, ricco di scorci e di significative architetture, tra cui sono da vedere:

  • l'ex convento dei Carmelitani, oggi sede del Municipio, costruito su un castello Federiciano;
  • il palazzo Romanazzi o del Bali, sede del museo Civico che annovera arredi rococò e tele sei-settecentesche;
  • la Chiesa Madre dedicata a san Pietro, risalente al XII secolo ma ampiamente rimaneggiata al settecento;
  • la chiesa della Madonna del Carmine del XVII secolo, 
  • la chiesa di Santa Maria La Greca del XIV secolo.
  • Grotta di San Michele a Monte Laureto, tra i luoghi di culto più suggestivi della zona: completamente scavata nella roccia, la cavità conserva un soffitto acuminato di stalattiti e stalagmiti e una luce particolare, che conferisce solennità e mistero all’ambiente, dove si sente riecheggiare in sottofondo il gorgoglio dell’acqua.
  • Lungo la strada per Turi, c'è la "Grotta di Putignano", cavità naturale ricca di traslucide concrezioni alabastrine. E' la prima grotta carsica che è stata utilizzata a fini turistici in Puglia ed una delle prime in Italia.