''
Destinazione
Scegli dove andare
Numero giorni
Tipologia viaggio
Testo

Migliora la tua ricerca
Scopri Tour e Villaggi

                                                                Non c'è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita
                                                                                                                                            (Alfonse de Lamartine)

Valutazione: 

l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Insediamento di origine araba -chiamato sino al 1921 Sambuca Zamut - ha costruito il proprio nucleo antico intorno al castello edificato dall'emiro Zamuth, del quale attualmente sono visibili i resti di una torre. Interessante il quartiere intorno all'antico casale, ricco di vicoli ciechi (vanedde) e cortili, in grado di rappresentare l'esempio più integro di urbanizzazione islamica in Sicilia.

Da visitare:

  • il centro storico, ricco di vicoli e cortili
  • il Teatro Comunale
  • la chiesa della Concezione, arricchita da un bel portale trecentesco.
  • la chiesa del Carmine - oggi santuario di Maria SS. Dell'Udienza - arricchita al suo interno di stucchi e con una statua marmorea della Madonna attribuita ad Antonello Gagini. 
  • il Municipio, detto per la sua forma "palazzo dell'Arpa"
  • il palazzo Panitteri, nel quartiere saraceno con al suo interno il museo delle cere d'ambiente ottocentesco chiamato il "salotto sambucese"
  • Chiesa Madre nella parte più alta del paese, dal magnifico portale trecentesco.

 

Nessun risultato