''
Destinazione
Scegli dove andare
Numero giorni
Tipologia viaggio
Testo

Migliora la tua ricerca
Scopri Tour e Villaggi


                                                                Non c'è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita
                                                                                                                                            (Alfonse de Lamartine)

Valutazione: 

l
0
 
Il tuo carrello è vuoto
0
Descrizione
 
Gallery
 
Commenti
 
Contatti
 

Monopoli, l'antico centro "Apulo" già in età bizantina e normanna è ricordato come fiorente città marinara, oggetto di invasioni e attacchi pirateschi a causa della posizione strategica.

DA VISITARE:

  • Di epoca aragonese è il Castello che sorge sul mare nelle vicinanze del porto, imponente mole a pianta poligonale.
  • Cattedrale, fondata all'inizio del XII secolo ma ricostruita nel XVIII, uno degli esempi più significativi del barocco in Terra di Bari: al settecento risalgono sia la monumentale facciata sia la piazza sulla quale il prospetto si apre.
  • Museo e sito archeologico Cripta Romanica: nel suo interno preziosi resti scultorei e decorativi romanici, gotici, rinascimentali appartenuti all'antico tempio del vescovo Romualdo costruito nel XII secolo e demolito nel 1742.
  • Chiesa di Santa Maria degli Amalfitali, eretta nel XII secolo per voto di marinai amalfitani.
  • Chiesa di Santa Maria del Suffragio detta del Purgatorio, chiesa settecentesca ha un portale d'accesso che ben da l'idea di cio che poi si trovera dentro. Al suo interno ospita in delle teche antiche delle mummie di otto confratelli e una bimba deceduti dal 1772 in poi che possono impressionare anche se vestite. 
  • Il porto si insinua come un meandro nel centro storico.
  • a sud di monopoli è l'abbazia di santo Stefano, complesso fortificato dei benedettini fondato nel 1086 e passato ai cavalieri gerosolimitani e quindi ai cistercensi; posto su una penisola a ridosso di due suggestive cale, mostra ancora evidenti le opere di difesa 
Nessun risultato